RAVINTSARA del Madagascar – Olio essenziale estratto con acqua di sorgente

Abbiamo a disposizione olio essenziale di RAVINTSARA estratto in corrente di vapore continuo generato con acqua di sorgente, questa particolarità conferisce all’olio essenziale di Ravintsara una caratteristica ancora più salutistica, sicuramente non soggetto a nessun rischio di contaminazione dovuto a sostanze impure potenzialmente presenti nell’acqua.

La ALJ verifica e controlla che l’olio sia prodotto utilizzando solo foglie di alberi cresciuti in zone boschive naturali (lontano da ogni fonte di contaminazione), che la raccolta sia eseguita da uomini e donne adulti e regolarmente pagati.

Chi acquista gli olii essenziali che noi esportiamo ha la garanzia di ricevere prodotti di alta qualità, di non contribuire allo sfruttamento del lavoro minorile e di contribuire a sostenere il reddito del lavoro agricolo del Madagascar.

Informazioni su RAVINTSARA OLIO ESSENZIALE:

Conosciuto con il nome botanico di Cinnamomum camphora, il ravintsara è da sempre apprezzato nella sua terra d’origine, poiché l’olio essenziale ottenuto dalle sue foglie è ritenuto in grado di curare ogni male: occupa, infatti, un posto di riguardo nella medicina tradizionale del Madagascar ed è stato utilizzato per secoli sia come tonico che come disinfettante.

I moderni studi sull’olio essenziale di ravintsara hanno rivelato molti altri benefici grazie alla sua particolare composizione, esso infatti contiene pinene alfa, delta carene, cariofillene, germacrene, limonene, linalolo, chavicol metile, metileugenolo, sabinene e terpineolo. Il suo aroma è in qualche modo paragonabile a quello dell’eucalipto, con cui si accompagna particolarmente bene come con gli oli di menta e agrumi.

Albero di Ravintsara dalle cui foglie si estrae l'olio essenziale
Ravintsara (Cinnamomum camphora)